giovedì 4 dicembre 2014

COME FARE UN GEL AI SEMI DI LINO PER CAPELLI IN CASA, FACILE E ECONOMICO!

Ciao a tutti!

Allora oggi sono contentissima di farvi questo articolo, su come fare il gel ai semi di lino fatto in casa, io l'ho fatto ieri e sono supercontenta!

Il procedimento è semplicissimo, rapido e ci vogliono pochissime cose, si può fare attraverso due metodi che adesso vi spiegherò.


PRIMO METODO

Per il primo metodo, prendete una ciotolina, se ce l'avete piuttosto alta è ancora meglio, ma va bene una qualsiasi basta che sia di media grandezza, poi mettete nella ciotola 300 ml d'acqua così verrà più o meno 200 ml di gel, se ne volete di meno dimezzate le dosi, se ne volete di più aumentate le dosi, poi mettete nella ciotola con l'acqua  un cucchiaio di semi di lino ( che trovate tranquillamente al supermercato, io li ho trovati all'eurospin per due euro circa), anche qui se ne volete di più ne mettete due se ne volete di meno mettete un cucchiaino, poi lasciate il composto così almeno 12 ore ma se è di più è meglio, vi accorgerete che i semi di lino avranno rilasciato nell'acqua un liquido gelatinoso che è ottimo per i capelli, ora prendete un contenitore e un passino sopra, e poi versate tutta l'acqua nel passino che la filtrerà trattenendo tutti i semi, in questo modo avremo solo il gel, a questo punto aggiungete un cucchiaio di miele, mescolate bene e il gioco è fatto.
Se il miele non si scioglie bene potete sempre mettere gel a bagno maria e mescolare finchè il miele non si è bene amalgamato.


SECONDO METODO 

Se non ci va di aspettare tutto quel tempo, possiamo utilizzare il secondo metodo, e cioè prendete un pentolino, la riempite di 300 ml d'acqua, mettete un cucchiaio di semi di lino e poi ponete tutto sul fuoco basso, aspettate il tempo che ci vuole, circa 10 minuti, che si formi una specie di patina bianca tra i semi, sulla superficie dell'acqua, da quel punto in poi aspettate 10-12 minuti che i semi rilascino tutto il gel, poi spegnete il fuco filtrate col passino e aggiungete il miele come vi ho detto nel primo procedimento.


CONSERVAZIONE

Per quanto riguarda la conservazione, si può aggiungere un conservante naturale se vi va di acquistarlo, io uso il cosgard ( l'ho acquistato dal sito aromazone) e ci mettete almeno 8-9 gocce, in questo modo si dovrebbe conservare per circa 5-6 mesi.

Se non avete il conservante, semplicemente ve ne lasciate un pò per una settimana circa in cui lo dovrete tenere in frigo, il resto lo congelate, conserva comunque tutte le sue proprietà.


USO E APPLICAZIONE 

Potete applicare il gel sui capelli umidi o bagnati dopo averli lasciati e senza risciacquare, oppure in piccola quantità anche tutti i giorni sulle punte o dove li sentite secchi, oppure tre volte a settimana, come più vi aggrada fare, ma mi raccomando in piccole quantità altrimenti potrebbe appesantire i capelli.

L'uso che ne potete fare quindi è come una sorta di districante o di balsamo senza risciacquo che nutre, disciplina e combatte l'effetto crespo sui capelli, mantenendoli sani e lucidi, oppure potete tranquillamente usarlo come gel per capelli naturale, per modellare e definire i ricci, per fare i capelli mossi o per mantenere una piega, insomma potete usarlo in tanti modi,
COME FARE UN GEL AI SEMI DI LINO PER CAPELLI IN CASA, FACILE E ECONOMICO!

Io ve lo consiglio tantissimo perchè è facile da fare e in questo modo facciamo tante coccole ai nostri capelli che ci ringrazieranno!

Per oggi è tutto, spero che lo proviate in tanti!

Un bacione
Valentina